Worldwide Shipping

0

Quali sono i sintomi del diabete di tipo 2?

Tom Binder
By: Tom Binder
18 Luglio, 2019

Type 2 Diabetes Symptoms

Ecco ciò che devi sapere sul diabete di tipo 2:

In un’epoca dove tutto ha dimensioni enormi – case, porzioni di cibo, e sì, anche le personalità, il diabete di tipo 2 è in aumento. E, se non diagnosticato e non curato, il diabete può determinare effetti collaterali seri che possono persino mettere a rischio la vita, come cecità, insufficienza renale, infarti, ictus e amputazione degli arti inferiori. E’ perciò di fondamentale importanza conoscere i sintomi principali del diabete di tipo 2, in modo da poter ottenere assistenza medica e vivere una vita lunga ed equilibrata.

Cos’è il diabete di tipo 2?

Il diabete di tipo 2 è una patologia cronica dove il corpo o non produce abbastanza insulina (un ormone fondamentale per regolare il movimento dello zucchero nelle cellule) per mantenere livelli di glucosio normali e bilanciati, o ne produce abbastanza, ma l’ormone non è in grado di svolgere il suo lavoro in modo efficace. Di conseguenza, il corpo non può metabolizzare adeguatamente gli zuccheri, che rappresentano il carburante che ci dà energia, portando così ad un accumulo di zuccheri nel sangue, fenomeno conosciuto come iperglicemia.

I sintomi del diabete di tipo 2

Quando i livelli di zucchero in una persona affetta da diabete di tipo 2 sono sbilanciati, può verificarsi una grande varietà di sintomi.
I sintomi più comuni del diabete di tipo 2 comprendono:

Sete eccessiva

L’accumulo di zuccheri in eccesso nel flusso sanguigno causa l’estrazione del fluido dai tessuti, disidratandoli e lasciando nel soggetto una sensazione di sete.

Minzione frequente o aumentata, specialmente di notte

I liquidi estratti dai tessuti che fanno venire sete vengono inviati ai reni, i principali regolatori del sistema urinario. Perciò i reni vengono stimolati all’azione, contribuendo alla creazione di un circolo vizioso. Più si ha sete, più si beve, e più si beve, più si sente la necessità di liberarsi.

Fame eccessiva

Quando non c’è abbastanza insulina per metabolizzare in modo efficace gli zuccheri ingeriti, le riserve energetiche del corpo si esauriscono, provocando un appetito maggiore rispetto a ciò che viene considerato normale.

Affaticamento

Il corpo necessita di glucosio per produrre energia, per sopravvivere e per svilupparsi. Lo stesso esaurimento di energia che fa brontolare lo stomaco è la causa di stanchezza e anche di irritazione.

Visione offuscata

Qualcuno può pensare di vedere doppio per la stanchezza. Potrebbe anche essere, ma un’altra probabile ragione può essere che il livello di zucchero nel sangue è troppo alto, il che determina un rigonfiamento del cristallino nell’occhio, o un’estrazione di liquido dai cristallini. Per vederci meglio serve ben più di un pisolino: è necessario riportare i propri livelli di zucchero nel sangue in equilibrio.

Ferite o tagli che non guariscono

Livelli alti di glucosio nel sangue possono rendere complicato per il corpo il processo di guarigione, perciò il paziente diabetico potrebbe essere affetto più facilmente da infezioni e necessitare di più tempo per guarire da ferite o tagli.
Le persone affette da diabete di tipo 2 possono inoltre avere i seguenti problemi:

  • Perdita di peso significativa.
  • Predisposizione aumentata a infezioni da lieviti o funghi.
  • Sindrome iperosmolare, che può portare a pensiero confuso, debolezza, nausea, affaticamento, visione offuscata e in casi gravi convulsioni e coma.
  • Aterosclerosi: accumulo di grasso arterioso, che altera il flusso sanguigno agli organi e porta a insufficienza renale.
  • Retinopatia: danni ai vasi sanguigni della retina, che compromettono la vista e la concentrazione.
  • Neuropatia: i nervi delle gambe vengono danneggiati, il che causa intorpidimento e dolore ai piedi, a volte con conseguente amputazione.
  • Nefropatia: danno ai reni.

Per supporto, consiglio e confronto con altre persone con diabete di tipo 2 di tutta Italia consigliamo di unirsi alla nostra Community su Facebook !

Related Posts

Diabete e diarrea – C’è proprio bisogno di parlarne

Cosa puoi fare per bilanciare i tuoi livelli di zucchero nel sangue e mantenere sotto controllo la diarrea causata dal diabete? Prima o poi, nel corso della vita, molti hanno provato lo spiacevole fenomeno della diarrea. Ma se normalmente si soffre di diarrea per un giorno o due, per poi tornare alla normalità, per chi […]

Il diabete e gli occhi: ecco cosa devi sapere

I livelli di glucosio fanno sentire i loro effetti su tutto il corpo, occhi compresi. Una corretta gestione del tuo diabete è la chiave per continuare a vederci bene. Che ci si creda o no, la visione sfocata è spesso uno dei primi sintomi del diabete di tipo 2, una patologia metabolica cronica dove il […]

Come perdere peso con il diabete di tipo 2

Secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS), circa il 90% delle persone che soffrono di diabete di tipo 2 sono sovrappeso o obese. E, anche se molte persone in tutto il mondo hanno problemi di peso in eccesso, per le persone affette da diabete di tipo 2 il controllo del peso è fondamentale per mantenere livelli […]